Vi siete persi l’evento del weekend milanese?

26
maggio
2015

Posted by admin

Posted in CONCERTI / ultimissime

0 Comments
milano piazza del duomo

Si sono appena conclusi i tre giorni che hanno reso Milano teatro della quarta edizione di Piano City. Una iniziativa del comune che ha visto partecipi ben 350 concerti di pianoforte, tutti gratuiti, sparsi in ogni angolo della città.

Le giornate del 22, 23 e 24 sono state inaugurate con successo venerdì alle 20:45 con una composizione inedita del pianista tedesco Hauschka: Music for seven key instruments and percussions. Volker Bertelmann, più conosciuto con il suo nome d’arte Hauschka, è un musicista all’avanguardia, che si dedica alla creazione di connubi di jazz, musica classica ed elettronica, insomma uno stile unico a cui deve la sua fama internazionale. Anche nel 2014 Piano City era stata inaugurata da un ospite d’onore, ricordiamo infatti l’esecuzione di Le Piano Africain del compositore Ludovico Einaudi.

Ma anche quest’anno Milano non si è fatta mancare nomi celebri, dal tedesco Thilo Schoelpen all’argentino Christian Zarate, da Salvatore Giannella a Marlena Maciejkowicz. Decine e decine di esecuzioni hanno sorpreso ed estasiato cittadini e turisti, venuti da tutto il mondo per l’incredibile susseguirsi di questo evento.

Un’invasione di melodie eseguite in ogni angolo, dagli edifici storici alle location più istituzionali, ma anche abitazioni private e persino tram. Ad esempio ai Mercati Generali si è tenuta l’Estathé Market Sound, all’Idroscalo domenica 24 maggio hanno suonato Moreno e Mondo Marcio, al Blue Note c’è stato il concerto del GeGé Telesforo Quintet per gli amanti del jazz, ed ancora  Gianluca Petrella, Paolo Tomelleri e Sheila Jordan alla Casa delle Arti.

Al contempo, per chi davvero non si sa accontentare, si è tenuta la Wired Next Fest, manifestazione rivolta all’hi-tech e alla comunicazione del futuro.  Questo evento, tenutosi principalmente ai giardini pubblici Indro Montanelli, ha visto molteplici personaggi come i Saint Motel, Gianni Morandi, il Trio Medusa, Cristiana Capotondi, Marracash e davvero molti molti altri.

 

About