Musica dal vivo, d’estate è l’idea vincente

20
marzo
2017

Posted by Silvia

Posted in pop

0 Comments
musicavivo

L’arrivo della bella stagione è imminente e proprio durante questo periodo, se hai un locale con giardino, puoi diventare davvero competitivo. Il segreto è la musica dal vivo, magari anche a tema, a seconda della serata. Alla gente piace ascoltare la musica all’aria aperta, soprattutto durante le calde serate estive, sorseggiando un buon drink e senza il frastuono che inevitabilmente si crea all’interno dei locali al chiuso. Ma quale musica scegliere? E soprattutto come arredare il giardino per renderlo davvero adatto alla presentazione di questo tipo di eventi? In ultimo, come si fa a selezionare gli artisti da far esibire? Ecco tutte le risposte.

Come arredare il giardino

Partiamo dall’inizio, quindi l’arredo del giardino. Lo stile dipende logicamente da quello che è il mood del locale, diciamo che per uno stile classico, sobrio ma al contempo easy, che fa sentire tutti a proprio agio, degli arredi come quelli di greenwood sono perfetti. Si può, tanto per cominciare, fare affidamento sulla qualità dei materiali, e poi scegliere i modelli più adatti allo stile che si vuole esprimere. Una volta scelti gli arredi si dovranno individuare le zone del giardino dove posizionarli, può essere utile utilizzare un software di arredi per avere un’idea esaustiva senza dover spostare fisicamente i mobili per tutto il giardino.musica-01

Quale musica scegliere

Non è detto che si debba scegliere per forza un genere musicale questo dipende in buona sostanza da cosa si vuole offrire ai propri clienti. Se chi frequenta il vostro locale sono amanti del jazz la risposta ve la siete già data: inutile piazzare serate metal che finirebbero per allontanare i clienti e non è detto debbano portarne degli altri. Potete però mantenere una certa varietà senza stravolgere il vostro target. In genere la musica pop piace a tutti, quindi potrebbe essere la base di tutta la programmazione, ma potrete intercalarla a musica d’autore, quindi serate particolari, oppure alle classiche serate latino americane che d’estate funzionano sempre.

Come selezionare gli artisti

Selezionare gli artisti da far esibire invece non è sempre facilissimo, ci sono però alcuni consigli da prendere in considerazione. Tanto per cominciare potete fare un giro voi stessi negli altri locali, o mandare qualche vostro amico fidato, a “scovare” talenti. Potete fare anche delle selezioni, esattamente come accade nei locali americani, tra band emergenti, potrete così avere la possibilità di avere delle serate gratuite che porteranno tanta gente nel locale. Le band vincenti si esibiranno con una certa frequenza nel vostro locale. Un altro modo semplice è quello di visionare pagine su Facebook per poi guardare eventuali video. Una volta c’era My Space, oggi ci sono diversi canali social che consentono di scovare veri e propri talenti.

 

About