Il Record Store Day e la classifica dei vinili più venduti

22
aprile
2014

Posted by Margherita Caramatti

Posted in Senza categoria

0 Comments
Vinyl Girl

Lo scorso weekend, Sabato 19 Aprile, Official Charts Company ha pubblicato una lista dei vinili più venduti del 2014. La pubblicazione della lista coincide con il Record Store Day, traducibile da noi come la giornata dei negozi di dischi.

In controtendenza rispetto a quanto si sarebbe immaginato qualche anno fa, i vinili stanno riacquistando fasce di mercato sempre più ampie. Una riscoperta che porta di nuovo i negozi di dischi al centro dell’interesse degli appassionati di musica.

Su queste basi dal 2007 è nato il Record Store Day, giornata internazionale in cui i negozi di dischi indipendenti organizzano al loro interno eventi e concerti.

In occasione di questa giornata Official Charts Company ha quindi rilasciato una classifica parziale dei vinili più venduti nel 2014. Primi sono gli Arctic Monkeys con il loro ultimo album AM e lo stesso gruppo occupa anche l’undicesima posizione con Whatever People Say I Am That’s What I’m Not.

La classifica contiene i successi dell’ultimo anno come Morning Phase di Beck o Random Access Memories dei Daft Punk ma anche album degli anni ’70 come  The Dark Side Of The Moon dei Pink Floyd o Rumors dei Fleetwood Mac.
1) AM, Arctic Monkeys
2) Rave Tapes, Mogwai
3) High Hopes, Bruce Springsteen
4) The Take Off And Landing Of Everything, Elbow
5) Warpaint, Warpaint
6) Kiss Me Once, Kylie Minogue
7) Sun Structures, Temples
8) Love Letters, Metronomy
9) So Long See You Tomorrow, Bombay Bicycle Club
10) Going Back Home, Wilko Johnson/roger Daltrey
11) Whatever People Say I Am That’s What I’m Not, Arctic Monkeys
12) Morning Phase, Beck
13) The Dark Side Of The Moon, Pink Floyd
14) Present Tense, Wild Beasts
15) Lost In The Dream, War On Drugs
16) If You Wait, London Grammar
17) Cavalier Youth, You Me At Six
18) Random Access Memories, Daft Punk
19) Rumours, Fleetwood Mac
20) Atlas, Real Estate

Vieni su  http://www.gossipscoop.it

Photo credits: BiscuiTsi

About 

    Find more about me on:
  • googleplus
  • twitter