Come imparare a suonare la chitarra elettrica?

05
giugno
2017

Posted by Luigi Manzoni

Posted in ultimissime

0 Comments
chitarra

L’attrazione del suono della chitarra

Il fascino della chitarra è legato alla possibilità di potere, grazie a sei corde dal suono che incanta, focalizzare l’attenzione su questo strumento, invitando alla condivisione, al gruppo, all’armonia di sentirsi assieme attorno al suono dello strumento.
Quindi, che tu abbia velleità di divenire un novello Jimi Hendrix, Robert Smith, The Edge, oppure rimanere all’interno di una sfera personale, magari pronto a richiamare voci amiche, cantando assieme nel salotto di casa o sulla spiaggia al tramonto, in ogni caso sappi che il tuo percorso sarà di non facile esecuzione ma non impossibile.
Un cammino d’apprendimento legato alla tecnica, allo studio dello strumento, alla pratica quotidiana, alle decisioni che dovrai affrontare per indirizzare il tuo studio, almeno nelle fasi iniziali, sul tipo di chitarra che sceglierai anche in funzione del genere musicale cui dedicherai le tue attenzioni.
In ogni caso sei ben conscio che lo studio di questo strumento, quando i primi accordi usciranno con fluidità dalle tua dita, è anche il piacere di potere nel breve periodo legare tra loro rudimentali accordi che nell’insieme già ti offrono la possibilità di accompagnarti nel canto di una canzone che hai ben salda nel cuore, sino agli arpeggi più intensi, virtuosi e armonici derivati dalla perseveranza del tuo studio.

La chitarra elettrica

A differenza della cugina acustica la chitarra elettrica richiede l’uso quasi totalizzante del pick-up, il pennino; il suono è diffuso dagli amplificatori, non dalla cassa armonica, quindi ti da grosse opportunità di elaborazione dello stesso grazie ad un’impiantisica che nel tempo arricchirà la tua tecnica con effetti di looper, delay etc.
Il mercato propone anche alternative ‘ibride’: chitarre elettriche dalla doppia funzionalità di essere anche acustiche. Molti ‘guitar-hero’ ne fanno uso per creare, soprattutto riferendosi a certo rock d’oltreoceano, ampie possibilità tra il melodico e il virtuosistico.
Un consiglio importante è quello allora di ponderare bene la tua finalità: l’acquisto della prima chitarra elettrica non deve soddisfare solamente il tuo gusto estetico ma la finalità dello strumento, il genere cui vorrai indirizzarti, considerando anche la sonorità dei vari modelli. In questa fase la consulenza di un esperto del settore, una guida competente, un buon supporto mediatico basato su informazioni concrete e pratiche, sono un amico prezioso per diminuire di molto il rischio di scoraggiamenti dovuti al senso di non appagamento.
Un vero e proprio supporto tecnico e morale.
Tra le molte strade percorribili per imparare a suonare la chitarra elettrica impararelachitarra.com è un portale chiaro, costruito e definito da appassionati e cultori del settore, pronto a supplire alle tue singole esigenze chiarendo i tuoi dubbi, un sito da mettere tra i tuoi preferiti durane il percorso d’apprendimento, ma anche nelle fasi successive.

Un buon esordio

Iniziare con il piede giusto è sempre il miglior modo per aumentare l’autostima durante un apprendimento: i momenti di scoraggiamento e di difficoltà saranno all’ordine del giorno ma, che tu sia autodidatta o deciderai di frequentare un corso che ti supporti, ma, ancora più importante, ti corregga negli errori d’apprendimento, non scoraggiarti, mai.
La musica è una miscela strana composta da predisposizioni naturali, tecnica, studio, capacità personali, non ultimo, il tempo cui puoi dedicare allo studio, in questo caso, della chitarra elettrica.
In questa miscela si esprimono tutte le potenzialità della tua arte, capirai durante il tragitto di studio sin dove puoi arrivare: la cosa più importante, ricordalo, è nella determinazione di mantenere il suono una fonte di piacere, l’hobby un motivo di relax, anche nello studio più applicato e serio, ma supportato dal fuoco della passione.
Suonare la chitarra è innanzitutto divertirsi, apprendere, osare.
Il tuo talento uscirà step by step, non temere questo, rimani sempre al fianco di chi potrà supportarti moralmente e tecnicamente, impararelachitarra.com in questo è un amico prezioso, i corsi che ti propone sono una nicchia di professionalità condivisa tra amatori delle sei corde più famose al mondo!