Atomizzatore Justfog vs Ego One

12
settembre
2016

Posted by Eleonora

Posted in world

0 Comments
L'atomizzatore justfog: caratteristiche distintive

Il mondo della sigaretta elettronica propone una vasta serie di sfide che vedono protagonisti gli atomizzatori ed a sfidarsi, in questa occasione, risultano essere quelli Justfog e quelli Ego One.

Ecco i loro punti di forza.

 

Atomizzatore del marchio Justfog

 

Il marchio Justfog si presenta con un corpo che risulta essere compatto e resistente sotto ogni punto di vista.

Questa particolare caratteristica risulta essere presente in maniera sin da subito visibile dato che, serbatoio e vetro, sono realizzati con dei materiali resistenti ed in grado di evitare che, anche il più piccolo degli urti, possa danneggiarli.

L’atomizzatore Justfog possiede anche il pregio di poter essere compatibile con la maggior parte delle batterie in commercio: questo permette quindi di poter riuscire ad ottenere il massimo livello di soddisfazione dato che, esso, potrà essere comprato ed adoperato senza problemi di montaggio.

atomizzatore justfog 1453: il migliore in commercioDa aggiungere come, il beccuccio dell’atomizzatore, permette di poter aspirare una quantità di fumo che risulta essere medio alta ma, allo stesso tempo, poco intensa e soprattutto fastidiosa.

L’hit alla gola non sarà molto elevato ma sarà possibile poter sentire l’ottimo aroma che viene vaporizzato dallo stesso atomizzatore.

Un unico difetto consiste nelle wick che si asciugano troppo presto: queste devono essere sempre bagnate in maniera tale che, il liquido della sigaretta elettronica, possa non avere un sapore di bruciato.

Manca anche la possibilità di poter cambiare le varie parti dell’atomizzatore, che dovrà quindi essere sostituito in maniera intera.

 

L’atomizzatore Ego One

 

Come primo pregio, l’atomizzatore Ego One possiede quello che consiste nel poter regolare l’intensità di fumo che verrà vaporizzata.

Questo permette quindi, ad un fumatore, di poter scegliere se assaporare l’aroma oppure se potenziare il colpo alla gola: basterà sfruttare il pratico regolatore, che richiede un semplice tocco per poter essere modificato, ed ecco che, il fumo vaporizzato, potrà essere regolato senza che vi possano essere dei problemi.

Oltre a questo particolare pregio, bisogna anche parlare del grande livello di compatibilità che risulta essere elevata: non solo le batteria della Ego One potranno essere utilizzate con questo atomizzatore, ma anche la maggior parte dei modelli che sono stati prodotti ed immensi nel mercato.

L’atomizzatore potrà essere selezionato sia nella versione in acciaio inox, per quanto riguarda l’inalatore, oppure nella sua versione in vetro: in entrambi i casi risulta essere possibile notare come, la resistenza, risulta essere sempre elevata in tale tipologia di atomizzatore.

La resistenza sarà caratterizzata da una qualità veramente elevata che permetterà, ad una persona, di poter riuscire a sfruttare, per diversi lassi di tempo, il suddetto tipo di articolo, senza che vi possano essere complicazioni di ogni genere.

Il vetro dell’atomizzatore permetterà inoltre di poter controllare il livello di liquido presente nell’atomizzatore stesso.
Questi due articoli risultano essere entrambi abbastanza buoni ed in grado di offrire il massimo livello di soddisfazione mentre si fuma.

 

Fonte: atomizzatore.net

About