Esiste una relazione fra heavy metal e qualità della vita?

03
giugno
2014

Posted by Margherita Caramatti

Posted in Storia della musica / ultimissime / world

0 Comments
heavy-metal

Esiste una correlazione fra il benessere di un Paese e il numero di band heavy metal che ospita? Secondo The Atlantic’s City Lab and the Martin Prosperity Institute sì.

Incrociando i dati dell’Encyclopaedia Metallum con quelli degli standard qualitativi mondiali, sembra esserci una relazione tra i due aspetti. I paesi scandinavi dove notoriamente la qualità della vita è alta, ospitano la maggior produzione metal a livello mondiale.

heavy-metal-bands

 

Ovviamente lo studio non vuole sostenere che ci sia una relazione di causa effetto tra i due dati. Le band metal non causano il benessere di un paese né accade il processo inverso. Ma la correlazione tra i due aspetti è indubbia.

Possibili cause? Prima di tutto l‘obbligatorietà dell’istruzione musicale nelle scuole scandinave che prepara i ragazzi alla tecnica musicale necessaria per il genere metal. C’è poi una certa forma di ribellione nelle società più strutturate che trova nella musica metal un naturale approdo.

Più ancora secondo lo studio, “questa mappa evidenzia come il metal possa essere occasionalmente il genere di qualche maschio alienato della classe media ma goda della sua massima popolarità nelle società più avanzate e tolleranti”.

About 

    Find more about me on:
  • googleplus
  • twitter